Ci si accorge dell’indifferenza e dei suoi mali quando si subiscono gli effetti negativi dello stessa.

Non ci si rende conto però di essere stati indifferenti a propria volta, in passato.

E si condannano gli altri e la loro meschinità, senza accorgersi che è la propria stessa meschinità.

Ognuno vede la spalla degli altri, ma non la propria.

Una ragazza di colore si volta di profilo nel buio
Fotografia di Engin Akyurt

Lascia un commento

venti − cinque =