Sono miope.

L’oculista mi ha detto di guardare lontano ogni due ore.

Ha ragione.

Dovremmo guardare lontano più spesso, per poi imparare a guardare oltre. 

 

Sono miope. L’oculista mi ha detto di guardare lontano ogni due ore. Ha ragione. Una cornice di un quadro con l'immagine distrutta, strappata, appesa ad un muro con la calce cadente e sporco e degradato
Fotografia di Luca Ruggiero

Lascia un commento

4 × uno =