Luca Ruggiero inventa una realtà nuova partendo dalla realtà esistente.

Focalizza un punto apparentemente irrilevante.

Esalta l’invisibile.

Coglie un attimo di luce un istante prima che svanisca nel buio, eliminando il tempo.

Trasforma in arte azioni quotidiane, valorizzando la normalità.

Rende l’ovvio una scoperta straordinaria.

Piumoni stesi al sole, un vigneto dietro il filo spinato, carrelli della spesa, panni stesi, una finestra murata

Lascia un commento

venti + 10 =