Le donne vedono il mondo in un modo diverso dagli uomini.

La caratteristica che viene più spesso riconosciuta/rimproverata alle donne è il filtro da “crocerossina”.

Non ho mai capito cosa volesse dire esattamente, ma spesso mi viene rimproverato di esserlo quando riconosco la grandezza di un essere umano dalla sua generosità. 

La parola generoso, infatti, non indica solo la capacità di elargire doni senza contenersi, ma anche agire in modo disinteressato o agire per un bene superiore.

Essere attenti agli altri non vuol dire necessariamente curarli, come farebbe una crocerossina, ma rispettarli.

Pertanto fino a che rispettare gli altri signicherà non essere furbi, chi rispetta gli altri sembrerà, nella migliore delle ipotesi, caritatevole.

Lascia un commento

tre × quattro =