Non c’è pace per te, Basilica di Santa Sofia.

Quanti assedi hai visto, quante persone hanno cercato protezione dentro di te, così maestosa!

La tua importanza è la tua condanna, chiunque vuole appropriarsi del simbolo che rappresenti.

La soluzione museale ha permesso a molti di ammirare la tua bellezza bizantina. Per troppo poco tempo.

I tempi cambiano velocemente, ma tu sopravviverai alle nostre brevi vite, e mostrerai ancora i mosaici, i marmi e la tua luce.

Le tue non richieste metamorfosi ti permetterano di esistere in eterno.

Si intravede appena la basilica di Santa Sofia ad Instanbul
Foto di Checovenier

Questo articolo ha 2 commenti

  1. Ottavio

    Bellissime parole

    1. Figlia del mio tempo

      Grazie Ottavio! Questa Basilica è un simbolo per tutti!

Lascia un commento

diciannove + 1 =