Quando Bill de Blasio è diventato sindaco di New York, in Basilicata è iniziata la “caccia al parente”.
 

Chiunque aveva qualcosa in comune con l’americano.

Mi fa sorridere ascoltare le persone che si beano di aver qualcosa in comune con il proprio beniamino.

Spesso di tratta di un personaggio illustre che ha semplicemente la loro stessa provenienza geografica!

Per esempio “Sono argentino come Maradona”.

Anche io sono italiana come Monica Bellucci, ma purtroppo le cose in comune finiscono qui!

Allo stesso tempo riconosco che ogni popolo vede in questi personaggi il proprio riscatto.

Tutti sono in qualche modo suoi lontani parenti, in un modo o nell’altro.

Quel figlio speciale è il figlio di tutti.

Monica Bellucci con i capelli lunghi e sciolti e un gioiello argentato appeso al collo

Questo articolo ha 4 commenti

  1. Varu

    Monica bellissima italiana, ma Wikipedia riporta “scarpe 41”.

    1. Figlia del mio tempo

      Gelosone…vorresti avere tu il 41!

      1. Varu

        Volevo solo evidenziare che le donne belle non si misurano con l’altezza o il fisico esplosivo, anche perché a fronte di questo ci sono dei piccoli difetti alle estremità. Un 41 fa quasi pensare a un Paolo Maldini.

        1. Figlia del mio tempo

          Certo Varu, stavo scherzando! Io non misuro la bellezza con parametri come l’altezza o il fisico esplosivo, ma certamente davanti alla bellezza di Monica non riesco a badare ai difetti! Diciamo che quel 41 umanizza la dea, via!

Lascia un commento

sette + 11 =