Il periodo delle valutazioni aziendali è magico.

In questo periodo le risorse umane vengono giudicate dalle altre risorse umane con cui lavorano.

Le valutazioni vengono inviate al manager della risorsa esaminata, il quale, in base ai feedback ricevuti, decide promozioni e aumenti di stipendio.

La magia sta nel fatto che questo periodo fa diventare tutti più buoni. Si può dire che funzioni meglio del Natale!

Improvvisamente le telefonate di lavoro iniziano con i complimenti per l’impegno profuso in determinate attività.

La fretta, che caratterizza gli altri mesi dell’anno, diventa un “prenditi il tuo tempo”.

E il classico “non è un problema mio” diventa “risolviamo il problema insieme”.

Insomma non dobbiamo temere la perdita dei valori umani: fino a che ci sarà un metodo di valutazione che coinvolge tutti, le lingue della bontà non smetteranno di vibrare!

un foglio con le faccine felice triste e indifferente con una mano che indica la valutazione relativa con una x

Lascia un commento

17 − quindici =